Crea sito

Crisi di Governo

Crisi di Governo… avanti tutta con il MoVimento 5 Stelle

Dichiarazioni del MoVimento 5 Stelle al Quirinale dopo le consultazioni con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La delegazione è formata dal Capo Politico Vito Crimi, i capigruppo di Camera e Senato Davide Crippa e Ettore Licheri.

CRISI DI GOVERNO

Roma, 29 Gennaio 2021 – Le parole del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al termine delle Consultazioni: “L’Italia, come tutti i Paesi di ogni parte del mondo, sta affrontando nuove, pericolose, offensive della pandemia, da sconfiggere con una diffusa, decisiva campagna di vaccinazione. A questa emergenza, si aggiungono una pesante crisi sociale, con tanti nostri concittadini in grave difficoltà, e pesanti conseguenze per la nostra economia. Queste ulteriori emergenze possono essere fronteggiate soltanto attraverso l’utilizzo, rapido ed efficace, delle grandi risorse, predisposte dall’Unione Europea”. / Quirinale

CRISI DI GOVERNO

Le dichiarazioni di Roberto Fico a seguito delle consultazioni con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Quirinale

CRISI DI GOVERNO

Crisi di Governo. In questo articolo, ho inserito alcuni video importanti, che testimoniano i vari passaggi tenutosi, dopo che Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, aveva terminato le consultazioni e pertanto avere più chiara tutta la situazione che si è creata con questa crisi. Personalmente penso, che non sarà facile trovare una persona grintosa come l’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Ognuno ha la sua idea in merito del nostro futuro nazionale, ma una cosa è certa, importante che ci sia presente nella maggioranza di Governo, sempre il MoVimento 5 Stelle, così da tenere sotto controllo questi personaggi, spesso discutibili, sotto ogni punto di vista. Ovviamente, non dimentichiamoci che è un bruttissimo periodo, per tutti gli italiani e per questo, si deve fare in fretta, per trovare un nuovo esecutivo, qualunque esso sia ok? Certamente, mi fido ciecamente del Presidente Sergio Mattarella e se lui ha individuato in Roberto Fico, una probabile maggioranza politica più ampia, avrà i suoi buoni motivi ovviamente. Ribadisco anche in questo articolo, che hanno voluto a tutti i costi l’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, fuori dai giochi e ci sono riusciti, sperando che tutta questa manovra non ci porti direttamente dentro un burrone.

error: @ Contenuto protetto @